La Nazione, 9 febbraio 2024