Caricamento Eventi

LETTERA A EICHMANN
da Noi figli di Eichmann di G. Anders
adattamento, regia e voce Marco Di Costanzo
fonica Stefano Parigi
illustrazioni live Pilar Roca
suono Andrea Pistolesi
produzione Teatro dell’Elce
con il sostegno di Regione Toscana, Fondazione CR Firenze, Comune di Firenze

All’indomani della condanna e dell’esecuzione di Adolf Eichmann – uno dei principali esecutori materiali dell’Olocausto, processato in Israele nel 1961 – il filosofo tedesco Günther Anders scrive una lettera al figlio, Klaus Eichmann, esortandolo a fare i conti con la sua eredità morale.
Con lo scorrere delle pagine emerge un dubbio: l’eredità di Klaus non è forse la stessa di tutti noi, figli di un’epoca meccanizzata in cui il mostruoso potrebbe nuovamente manifestarsi con facilità? Siamo forse tutti figli di Eichmann?

durata: 1h

Tutte le date

Data:
03 Febbraio
Ora:
21:00
Data:
03 Marzo
Ora:
21:00

				
								
					
																
Torna in cima