Caricamento Eventi

ANASTASIA
l’ultima figlia dello zar
da un’idea di Roberta Ferrara
drammaturgia, regia, scene e disegno luci Michelangelo Campanale
coreografie di Roberta Ferrara
con Serena Angelini, Antonello Amati, Beatrice Netti, Luca De Santis, Giulia Bertoni
visual artists Alessandro Vangi e Raffaele Fiorella
voce narrante Maria Pascale
assistente alla regia Annarita De Michele e Maria Pascale
assistente alla coreografia Nicola De Pascale
costumista Franco Colamorea
assistente costumista Natascia Zaccari
produzione Equilibrio Dinamico, in collaborazione con La Luna nel Letto

Germania,1920. Una donna, salvata da morte certa in un canale di Berlino, trascorre lunghi mesi in ospedale, rinchiusa nel più totale mutismo. Un giorno, svegliandosi dal suo stato di torpore racconta, ai medici che l’hanno in cura, di essere Anastasia, l’ultima figlia dei Romanov, la famiglia imperiale russa trucidata dalle milizie bolsceviche nel 1918. Ha così inizio uno dei casi più controversi e misteriosi del Novecento. Cosa potrebbe svelare l’identità di questa donna? Il colore degli occhi, la cicatrice nascosta sotto gli abiti consunti da tempo e follia, una parola segreta? Il suo è solo un sogno, un ricordo o la realtà? Mentre la musica batte il tempo e il tempo scorre, i protagonisti di questa storia danzano immersi nei sogni di Anastasia, in luoghi lontani che trasformano, allargano, sbriciolano le pareti dell’ospedale nel quale è intrappolata. La realtà è sempre necessaria?

durata: 1h 20’

Dettagli

Data:
29 Febbraio
Ora:
21:00 - 23:30
Categoria Evento:
Tag Evento:

				
								
					
					
												
Torna in cima