Definito dalla critica “un autentico gioiello”, Volare è tutto dedicato a Domenico Modugno: un tuffo emozionante nella storia della grande canzone italiana. Un recital che propone una reinterpretazione personale delle varie strade musicali percorse da Modugno. Nella prima parte, Cannavacciuolo riprende le canzoni dialettali e macchiettistiche, da O ccafè a La donna riccia, da La cicoria e U pisci spada, alla più famosa Io mammeta e tu; fino ai monologhi teatrali e al suggestivo dialogo tra madre e figlio tratto dalla commedia musicale Tommaso D’Amalfi di Eduardo de Filippo, eseguito con l’apporto della voce registrata di Pupella Maggio che volle dare il suo contributo a questo spettacolo. Nella seconda parte ci trasporta in un’atmosfera brechtiana, con le canzoni d’amore più famose lanciate da Modugno come Vecchio frac, Tu si na cosa grande, Resta cu mme e così via sino all’ormai inno nazionale Nel blu dipinto di blu, cantato e danzato a mo di Tip Tap alla maniera di Fred Astaire.

durata: 1h 30’

concerto a Domenico Modugno
di e con Gennaro Cannavacciuolo
musiche dal vivo eseguite dal Trio Bugatti
regia di Marco Mete
produzione Elsinor

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This