Esistono razze superiori o razze inferiori? Nel suo nuovo spettacolo, Giobbe Covatta cerca di rispondere a questa domanda attraverso una serie di interviste ad eminenti personaggi che la sanno lunga sull’argomento. La conclusione è che non si tratta di un fatto di colore della pelle, Paese d’origine o tipici tratti somatici. La razza inferiore è il maschio, quella superiore, e l’unica, è la femmina. La motivazione? Per tutto l’arco della sua vita, il maschio genera e sostiene violenze, bullismo, scazzottate, malavita, ignoranza, congenita stupidità, presunzione innata. Covatta ne parla in scena con ospiti illustri, tra i quali Dio, Dante Alighieri, Giacomo Casanova e D’Artagnan.

di e con Giobbe Covatta
produzione Mismaonda

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This