Il Quartetto di Fiesole è nato e cresciuto sotto la guida di Piero Farulli. Nel 1990 ha vinto all’unanimità il primo premio al Concorso Internazionale di Cremona e nel 1996 il primo premio al Concorso Gui di Firenze. Il Quartetto porta la più luminosa tradizione cameristica italiana nelle maggiori sale da concerto e festival di tutto il mondo, con grande successo di pubblico e critica, e si avvale di collaborazioni illustri: con Lucchesini, Tipo, De Maria, Bogino, Goerner, solo per citarne alcune. Quest’anno il Quartetto festeggia il suo trentennale.

Giovanni Gnocchi ha debuttato giovanissimo come solista in concerto per due violoncelli e orchestra assieme a Yo-Yo Ma; si è esibito poi con orchestre internazionali sotto la direzione dei più rinomati Maestri, da Dudamel a Hogwood, Rizzi, Cohen e ha vinto prestigiosi concorsi quali il F. J. Haydn di Vienna e il Borletti – Buitoni Trust Fellowship di Londra. Attivissimo camerista, si esibisce regolarmente con musicisti come Kavakos, Ferschtman, Nikolic, Lonquich.

In occasione del centenario della nascita di Piero Farulli, ideatore e fondatore dei concerti della Normale.

Alina Company violino
Simone Ferrari violino
Flaminia Zanella viola
Sandra Bacci violoncello
Giovanni Gnocchi violoncello

Wolfgang Amadeus Mozart - Quartetto per archi in Do Maggiore KV 157
Franz Schubert - Quintetto in Do maggiore con due violoncello op. 163 D 956

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 vote
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This