“La rivincita di Patroni Griffi, quarant’anni dopo”: così il Corriere della Sera ha salutato il ritorno in scena del nuovo allestimento del lavoro più controverso e scomodo dell’autore napoletano. Una tragicommedia cruda, poetica ed esilarante, fra situazioni grottesche, cinismi, ironia tagliente e surrealismo, ancora attualissima nella sua geniale spudoratezza.
Marisa Laurito interpreta il ruolo scritto per Pupella Maggio, affiancata da un cast straordinario, nel racconto della Napoli dei dimenticati, di un vascìo fuori dal tempo e dallo spazio, durante una travagliata e incredibile notte di Capodanno.

durata: 2h

di Giuseppe Patroni Griffi
regia Giancarlo Nicoletti
con Marisa Laurito
Guglielmo Poggi, Giancarlo Nicoletti, Livio Beshir
disegno Luci Daniele Manenti
costumi Giulia Pagliarulo
foto Luana Belli
produzione Altra Scena/Sycamore T Company

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This