Una personale interpretazione di Paolo Mohovich del capolavoro del compositore tedesco Haendel: l’oratorio Messiah, basato sui versetti biblici selezionati da Charles Jennens e incentrati sulla figura di Gesù Cristo, è un esempio chiaro di come la ricerca della perfezione e del divino abbia influenzato lo spirito di molti artisti. La creazione artistica non era solo la commissione di un mecenate, ma la risposta a un assillo conoscitivo, a un’urgenza spirituale. Nell’approccio alla creazione di questa coreografia Paolo Mohovich ha pensato questo elemento di spiritualità come presenza imponente nella partitura barocca di Haendel. Non ci sono narrazioni, né tantomeno la descrizione di versetti biblici, ma solo continue allusioni simboliche, in un’atmosfera sospesa tra cielo e terra, tra sogno e realtà.

durata: 1h 10’

coreografia, ideazione, spazio scenico Paolo Mohovich
musica Georg Friedrich Haendel (estratti dall’oratorio Messiah)
interpreti Ensemble di Eko Dance International Project
diretto da Pompea Santoro
costumi Cicci Mura
luci Paolo Mohovic, Mauro Panizza
foto Stefano Mazzotta
produzione Eko Dance International Project


  • Teatro Verdi - Pisa
    Biglietteria on line
    venerdì 22 Febbraio 2019 alle 21:00
    al termine dello spettacolo, incontro/conversazione con il coreografo a cura di Silvia Poletti, critico e studiosa di danza

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This