Un divertente carnevale di personaggi, ciascuno con le proprie aspettative e speranze, tutti in viaggio verso Lourdes, tutti in attesa di un miracolo. Il linguaggio misto aulico/dialettale e i numerosi coprotagonisti coralmente disegnano un’umanità così disperata da sconfinare nella più grande comicità. Una sorta di mistero buffo contemporaneo, decisamente connotato in senso grottesco che, nell’interpretazione di Andrea Cosentino, si apre a una spettacolarizzazione al contempo popolare e virtuosistica. Uno spettacolo che traccia una strada sghemba e irregolare verso quello che è a tutti gli effetti un abbandono alla fede e una conversione.

durata: 1h

libero adattamento dall’omonimo libro di Rosa Matteucci (Adelphi, 1998)
adattamento e regia Luca Ricci
collaborazione alla scrittura scenica e azione Andrea Cosentino
musiche originali eseguite dal vivo da Danila Massimi
organizzazione e amministrazione Lucia Franchi e Massimo Dottorini
produzione CapoTrave/Kilowatt e Pierfrancesco Pisani/Infinito srl
con il sostegno di Regione Toscana/MiBact/Federgat/I Teatri del Sacro
residenza creativa presso Teatro dell’Orologio di Roma
spettacolo vincitore de I Teatri del Sacro 2015

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This