L’Angelo della Storia si ispira a quelle che il filosofo Walter Benjamin chiamava costellazioni svelate, assembla aneddoti storici di secoli e geografie differenti, gesti che raccontano le contraddizioni di intere epoche, azioni che suscitano spaesamento o commozione, momenti che in una parola potremmo definire paradossali, provando raccontare questi episodi mettendoli in relazione col presente, componendo così una personale mappa del paradosso.

 

 

Sotterraneo

L'ANGELO DELLA STORIA

creazione Sotterraneo

ideazione e regia Sara Bonaventura, Claudio Cirri, Daniele Villa

produzione Sotterraneo

coproduzione Marche Teatro/Associazione Teatrale Pistoiese/CSS Teatro stabile di innovazione del FVG/Teatro Nacional D. Maria II

contributo Centrale Fies, La Corte Ospitale, Armunia

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This