Dopo il successo riscontrato con Appunti per un naufragio, edito da Sellerio (Premio Anima Letteratura 2017, Premio Mondello 2018), Davide Enia porta in scena un mosaico di questo tempo presente, raccontando la crisi, le angosce, le speranze e i traumi che affiorano di fronte alla tragedia contemporanea degli sbarchi sulle coste del Mediterraneo. L’attore palermitano utilizza il gesto e il canto per dar voce ai testimoni diretti: i pescatori, il personale della Guardia Costiera, i residenti, i medici, i volontari e i sommozzatori. In un serrato dialogo con i veri protagonisti che vivono Lampedusa, divenuta non soltanto il punto di incontro tra geografie e culture differenti, nasce L’Abisso, uno spettacolo-testimonianza sul mondo come l’abbiamo conosciuto fino a oggi e quello che potrà essere domani.

durata: 1h e 20’

spettacolo tratto da Appunti per un naufragio (Sellerio editore)
di e con Davide Enia
musiche composte ed eseguite da Giulio Barocchieri
produzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale, Teatro Biondo di Palermo, Accademia Perduta Romagna Teatri
in collaborazione con Festival Internazionale di Narrazione di Arzo

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This