Testamento teatrale di Shakespeare, tragicommedia che indaga il tema del sogno, La tempesta è una sorta di scatola cinese pensata per un gioco teatrale fatto di canzoni, pantomime e monologhi. Prospero, il protagonista, prigioniero di un sogno, o di un incubo, coinvolge due attori nel complicato intreccio della vicenda.

da William Shakespeare
adattamento e regia Giacomo Vezzani
con Teodoro Giuliani, Elsa Bossi, Fabio Pappacena
elementi scenografici Giacomo Pecchia
supervisione artistica Maria Grazia Cipriani
produzione Teatro Del Carretto

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This