Valentina Cervi, diretta da Iaia Forte, dà voce alla giovane Delia, protagonista del romanzo d’esordio di Natalia Ginzburg.
Per Delia, una semplice ragazza di campagna, prendere la “strada che va in città” significa scegliere di contrarre un matrimonio d’interesse in quanto affascinata dalla prospettiva di trasferirsi, ma col tempo si accorge che il vero amore è altro. Una storia di passioni senza via d’uscita, anime alla ricerca di un approdo sicuro dove lenire le proprie delusioni.
Lo spettacolo descrive la solitudine di un’esistenza fragile, mostrando il lungo e faticoso cammino che vede Delia diventare donna e madre, alla costante ricerca di un riscatto sociale.

di Natalia Ginzburg
con Valentina Cervi
regia Iaia Forte
videoinstallazioni Giovanni Frangi
costumi Francesca Di Giuliano
scenografia Katia Titolo
amministrazione Morena Lenti
organizzazione Gianni Parrella
produzione Pierfrancesco Pisani - Infinito Produzioni/CMC Nidodiragno
in collaborazione con Riccione Teatro

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This