Paolo Conticini, legge, canta e racconta un po’ di sé: la famiglia, gli studi, i suoi primi lavori, poi l’incontro con Christian De Sica, che gli dà la possibilità di esprimersi come attore…
Tra un aneddoto e l’altro legge e racconta le sue prime volte, ma è come se raccontasse la vita di tutti noi, congiunzioni astrali favorevoli che hanno determinato eventi unici, le cosiddette “sliding doors” che hanno inconsapevolmente costruito la struttura portante di una vita originale. Divertenti, poetiche, drammatiche esperienze che ci fanno riflettere su quanto è sorprendente la vita, un breve e ironico bilancio di un uomo che a cinquant’anni ha imparato a fare della sua esistenza ciò che ha sempre sognato e a metà del suo cammino sceglie con coraggio di condividere le sue esperienze, i suoi errori e giocare a fare progetti per il futuro, perché consapevole che nella vita niente è facile, ma nulla è impossibile.

durata: 1h 20’ senza intervallo

regia Luigi Russo
con Paolo Conticini
autore Paolo Conticini e Luigi Russo
produzione Nicola Canonico per la Good Mood

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This