Terzo spettacolo del Progetto T, Il controllore nasce da un’indagine sulla popolazione che vive il treno Porretta-Bologna, le sue stazioni di periferia, i piccoli paesi che costeggiano la tratta. Diciassette fermate in tutto. Diciassette piccoli mondi visti dal finestrino. A bassa velocità.
Quella de Gli Omini è una ricerca di carattere “umoristico-antropologico” sulla realtà delle stazioni e dei treni come luogo di vita, di lavoro, di passaggio, di storie, sugli uomini lungo i binari.

durata: 1h 15’

progetto T - anno 3
ideazione Gli Omini
con Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini
dramaturgia Giulia Zacchini
luci Alessandro Ricci
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sottoscrivi  
Notificami
Share This