Danza e tecnologia sono l’anima di Home Alone, performance multidisciplinare e in parte interattiva, che offre a bambini e ragazzi l’opportunità di osservare i mezzi tecnologici come veicolo di creatività e non di mera alimentazione. Il sorprendente gioco visivo che ne deriva, richiama la profonda intelligenza e intuizione dei giovani spettatori, avvicinandoli a una forma d’arte del tutto in linea con forme e modalità della società e della cultura contemporanea. Spettacolo innovativo, interpretato dai giovani danzatori del Balletto di Roma, capace di far divertire e al contempo riflettere, proponendo l’idea di uno spazio performativo rivoluzionario e al passo con i tempi, in cui muoversi e agire con tecniche insolite e impreviste.

durata: 40’