A molti potrà sembrare assurdo, ma ancora oggi c’è chi sostiene che la Seconda Guerra Mondiale non si è mai svolta.
In occasione della Giornata della Memoria, Dov’è finito lo zio Coso è un irriverente e grottesco spettacolo sulla discesa a precipizio nell’oblio personale ed universale, e sull’ansimante risalita dal vero e perenne pericolo della Storia: il fosso della dimenticanza.

durata: 1h 30’