Lo spettacolo, vincitore della II edizione di Toscana Terra Accogliente, si interroga su dove risiede il senso del divino nella quotidianità urbana, confrontandosi con la generazione di rapper e trapper under 25, che sono la colonna portante del progetto. La parola in metrica concepita come “Il Verbo” e il suo fluire, il parallelismo del teatro e della danza con la metrica del rap nel tentativo di generare un cortocircuito estetico.

DIVINO di Tommaso Monza e Claudia Rossi Valli.

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This