Una storia d’amore impossibile e quindi fallimentare è quella del Cyrano di Rostand. Arturo Cirillo mette in scena la vicenda, accentuandone più il lato poetico e visionario rispetto a quello di uomo di spada ed eroe della retorica. Un modo nuovo per raccontare la famosa e triste vicenda d’amore tra Cyrano, Rossana e Cristiano attraverso non solo le parole, ma anche la musica che a volte fa ancora di più smuovere i cuori, per la storia di un uomo che si considerava brutto e non degno d’essere amato. Un uomo, o un personaggio, in fondo salvato dal teatro, ora che il teatro ha più che mai bisogno di essere salvato.

Arturo Cirillo
CYRANO
di Edmond Rostand
regia Arturo Cirillo
con Valentina Picello, Rosario Giglio, Francesco Petruzzelli, Giacomo Vigentini, Giulia Trippetta
scene Dario Gessati
costumi Gianluca Falaschi
luci Paolo Manti
musiche Federico Odling
produzione Marche Teatro / Teatro di Napoli - Teatro Nazionale / Teatro Nazionale di Genova /
Emilia Romagna Teatro Fondazione - Teatro Nazionale

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This