Secondo la tradizione ebraica, Dio prima di creare questo mondo ne aveva plasmati altri, ma non era contento del risultato e li distruggeva. Il risultato è arrivato al ventottesimo tentativo, ora tutto sembra andare per il meglio, ma… qualcosa non va, qualcosa scricchiola, dove sono finite le infinite schiere di angeli? Dove i Santi? Perché nessuno agisce?
Lo spettacolo partendo dallo studio di antiche fonti ricrea uno spazio “celeste” alquanto bizzarro ed ammaliante, risultando una moderna favola per adulti. Uno spazio dove farsi un caffè ed evitare il diluvio universale hanno quasi lo stesso peso.

durata: 1h

di e con Andrea Kaemmerle, Alberto Salvi, Francesco Cortoni
scenografie e costumi di Marco Ulivieri
produzione Pilar Ternera/Guascone Teatro

Le recensioni del pubblico

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Share This