canale YouTube di Fondazione Toscana Spettacolo onlus
martedì 20 aprile ore 21

Teatro Studio Krypton
PER LO GRAN MAR DELL’ESSERE
Un progetto di teatro digitale dedicato a Dante Alighieri nel 700° anniversario della morte
ideazione e regia Giancarlo Cauteruccio
regista collaboratore ed elaborazione digitale Massimo Bevilacqua
volti e voci dei versi Roberto Visconti, Fabio Mascagni, Claudia Fossi
e per la prima volta Sveva Martinoli
voce Giancarlo Cauteruccio
con la gentile partecipazione di Laura Bandelloni e Alessio Martinoli
produzione Teatro Studio Krypton
con il sostegno di Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Regione Toscana – progetto Così remoti, così vicini – Nuove idee per un teatro a distanza

Per lo gran mar dell’essere è il progetto di teatro digitale di Krypton dedicato a Dante Alighieri nel 700° anniversario della sua morte, ideato e diretto da Giancarlo Cauteruccio.
Quale migliore opportunità se non quella di chiedere sostegno a Dante Alighieri e alla sua Commedia per evidenziare la complessità, la fragilità ma anche la potenza dell’essere umano oggi chiamato da una pandemia a misurarsi con inusitate condizioni di vita?
Ispirandosi al verso “per lo gran mar de l’essere” del I canto del Paradiso, l’opera apre suggestive direzioni di indagine, ponendo l’accento sulle questioni legate alla Meccanica che il Poeta inserisce sorprendentemente nella Commedia.
Un lavoro pensato per manifestarsi dentro l’architettura di un monitor, di fronte allo sguardo intimo di un solo spettatore, isolato dagli altri anche se connesso virtualmente con gli altri. Uno specchio in cui il soggetto-spettatore si riflette per immergersi in un viaggio di percezione nuova.

Share This