La Fondazione Toscana Spettacolo riapre virtualmente i sipari con i Comuni e i Teatri del circuito, per portare di nuovo l’emozione del teatro al suo pubblico. I palcoscenici rimangono aperti per ospitare gli spettacoli e appuntamenti trasmessi su piattaforme digitali e in streaming. La magia della platea arriva così direttamente nelle case degli spettatori.
Le attività di Fondazione Toscana Spettacolo onlus riaprono anche grazie al sostegno di Unicoop Firenze.

Qui di seguito le programmazioni delle rassegne:

 

IL TEATRO A CASA – RESTIAMO IN CONTATTO a Massa
Teatro contemporaneo, proposte per le famiglie e musica nel mini-cartellone pensato per mantenere vivo il rapporto tra pubblico e teatro con un’offerta culturale di qualità, adatta alla fruizione domestica. La rassegna, nata dalla collaborazione tra il Comune di Massa e FTS onlus, vuole offrire agli spettatori il piacere dello spettacolo dal vivo anche in questo momento particolare. Gli spettacoli, realizzati per la fruizione digitale e gratuitamente previa prenotazione obbligatoria all’indirizzo teatrodeiservi@comune.massa.ms.it, vedono tra i protagonisti la compagnia KanterStrasse, I Sacchi di sabbia, Sotterraneo, La noce a tre canti, l’associazione Mondi Possibili e la pianista Benedetta Iardella.
Scopri i cinque appuntamenti dal 15 novembre al 4 dicembre

 

A GROSSETO SI FA TEATRO IN STREAMING
La nuova stagione teatrale va in scena in streaming. Il Comune di Grosseto e Fondazione Toscana Spettacolo onlus presentano il calendario 2020/2021: seppur in versione ridotta e in diretta web, gli spettatori avranno comunque l’opportunità di assistere alle rappresentazioni. La stagione inizia con tre spettacoli, in programma da novembre a dicembre, che tutti potranno vedere gratuitamente collegandosi al canale YouTube “Teatri di Grosseto Official” oppure sulla pagina Facebook “Teatri di Grosseto”.
Scopri i tre appuntamenti dal 28 novembre al 16 dicembre

 

 

Share This