IL BUGIARDO DI GOLDONI | NEI TEATRI TOSCANI

“Ci vuole il coraggio della fantasia per divertirsi ad affrontare alla rovescia Goldoni attraverso la commedia dell’arte di cui lui fu riformatore. Noi tutti ne ricaviamo un gran gioco”. Parola di Geppy Gleijeses. “Il bugiardo” di Goldoni dal 17 marzo a Pitigliano, Castelnuovo di G.na, Pontremoli e Arezzo.

L’AMULETO DELLA PAIATO | A LASTRA A SIGNA

“Questa sarà una storia del terrore. Sarà una storia poliziesca, un noir, un racconto dell’orrore. Ma non sembrerà. Non sembrerà perché sono io quella che la racconta. Sono io a parlare, e quindi non sembrerà. Ma in fondo è la storia di un crimine atroce”. “Amuleto” a Lastra a Signa il 18 marzo.

UGO DIGHERO AD AGLIANA | CON MISTERO BUFFO

Ugo Dighero rivisita a suo modo due celebri monologhi di Dario Fo. Comicità trascinante e contenuti forti si fondono, senza perdere mai la leggerezza e la poesia tipici dell’autore italiano più rappresentato al mondo. “Mistero buffo” al Teatro Moderno di Agliana giovedì 17 marzo.

NON C’È DUO SENZA TE | INCONTRO E SPETTACOLO

Katia Beni e Anna Meacci ancora una volta in coppia per una serata speciale in cui giocare con il pubblico, coinvolgendolo attraverso improvvisazioni e sketch di repertorio in assolo o in duo. “Non c’è duo senza te” alla Sala Banti di Montemurlo il 18 marzo (ore 17.30 incontro col pubblico).

LO SPAZIO DEL GESTO | SAGGIO FINALE A LUCCA

Lab Giovedì 17 marzo (ore 14.30) spettacolo conclusivo del laboratorio “Lo spazio del gesto” curato da Aline Nari e Davide Frangioni di UBIdanza presso la Scuola Media Chelini di Lucca. Il saggio finale propone i risultati raggiunti durante il percorso formativo che ha coinvolto un gruppo di studenti della seconda media.

RIFLETTENDO SULLA MORTE | AL GRATTACIELO DI LIVORNO

In scena uno spettacolo in cui la vita gioca con il suo opposto: la morte. Sul palcoscenico si alternano le paure comuni nei confronti di essa, in un viaggio che fa regredire lo spettatore dall’era della comunicazione virtuale, frenetica e illusoria, agli inizi del secolo scorso. A Livorno giovedì 24 marzo, nuovo appuntamento con la rassegna Teatri di Confine.