Due spettacoli. Due donne diverse, entrambe sofisticate e insoddisfatte, accomunate da un profondo male di vivere.
In È una bella giornata di pioggia la protagonista ha per amica perenne la depressione e il suo mondo fatto di fatue speranze. Mentre L’intrusa è un thriller psicologico in cui un’anziana signora rischia la follia a causa di una misteriosa intrusa che si aggira nel suo appartamento. I percorsi umani di queste donne non comuni sono racchiusi in due bellissimi e toccanti racconti di Eric Emmanuel Schmitt, pervasi da quell’eleganza, quell’umorismo e quell’ironia che caratterizzano le doti interpretative di Lucia Poli, signora del teatro italiano.

durata: 1h 20’