Torna sul palcoscenico del Teatro Aurora di Scandicci AURORADISERA, la rassegna di teatro ideata e organizzata dalla Fondazione Toscana Spettacolo e da ScandicciCultura.

Protagonisti  2013: Veronica Pivetti, Alessandro Bergonzoni, Anna Bonaiuto e Leonardo Manera.

Dal 17 dicembre è aperta la campagna abbonamenti.

Anche quest’anno i motivi per riscuotere il consueto apprezzamento del folto pubblico ci sono tutti.

A partire dalla vellutata Veronica Pivetti che apre la rassegna sabato 26 gennaio con TÊTE Á TÊTE passioni stonate, passando per lo spassoso URGE del ruvido Alessandro Bergonzoni (sabato 23 febbraio), per la raffinata e ironica LA BELLE JOYEUSE della bella Anna Bonaiuto (sabato 9 marzo) e finendo con L’OTTIMISTA del candido e alienato Leonardo Manera (giovedì 21 marzo).

Prezzi assolutamente popolari di biglietti e abbonamenti: i primi costano 15 euro, (13 i ridotti); gli abbonamenti a quattro spettacoli 45 euro gli interi e 38 euro i ridotti (under 25, over 65, soci Coop, Arci e possessori di tessera ICARD)

 

Campagna abbonamento:

riconferme edizione 2012: lunedì 17, mercoledì 19, venerdì 21 e sabato 22 dicembre (venerdì 21 e sabato 22 è anche possibile prenotare un abbonamento da regalare a Natale).

nuovi abbonamenti e prevendita bigliettida venerdì 7 gennaio anche presso il circuito BoxOffice e sul sito www.boxol.it.

Per informazioni, prenotazioni e acquisti rivolgersi a:

Teatro Aurora in via San Bartolo in Tuto 1 – Scandicci:

lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 19.30, sabato dalle 10 alle 13

tel. 055 2571735 e-mail segreteria@scandiccicultura.it

 

Apertura quindi sabato 26 gennaio (inizio ore 21 come per tutti gli spettacoli) con TÊTE À TÊTE. PASSIONI STONATE, con una Veronica Pivetti – star del piccolo schermo con le fiction Il maresciallo Rocca e Provaci ancora prof – spigliata, disinvolta, ammiccante, ilare, che attraversa generi e stili (dal cabaret al varietà, dal musical alla canzone d’autore) cambiandosi cappelli e piume, muovendosi con agilità, conquistando gli spettatori con canzoni colme di voluttà e gelosia, delusione e tormenti, tradimenti e rimpianti. Tutto molto veloce, gradevolmente leggero.

Sabato 23 febbraio è in scena URGE, di e con Alessandro Bergonzoni: incomparabile funambolo della parola, Bergonzoni gioca con il linguaggio dando vita a uno show pirotecnico, tanto divertente quanto affilato nel mettere in luce vizi privati e pubbliche virtù dell’Italia di oggi.

Sabato 9 marzo seguirà LA BELLE JOYEUSE con un’applauditissima Anna Bonaiuto nel ruolo di Cristina di Belgioioso, l’eroina risorgimentale alla quale ha già prestato il volto nella recente pellicola Noi credevamo diretta da Mario Martone. Ne La belle joyeuse laBonaiuto incarna in tutte le sue sfumature un’unica figura di donna contraddittoria, egocentrica, ma assolutamente affascinante. Attraverso un flusso di ricordi, di visioni, di emozioni, nostalgie, frustrazioni, emerge prepotentemente l’orgoglio di una Primadonna che teme l’oblio come nemico finale.

Ed infine, giovedì 21 marzo Leonardo Manera in L’OTTIMISTA, IL CANDIDO DI VOLTAIRE E LA RICERCA DELLA FELICITÀ. Sapiente inventore di volti e caratteri, figura di punta della grande banda di Zelig, Manera, anche autore del testo, è una delle voci più rappresentative e apprezzate della risata, anche per la vena malinconica, svagata, naturalmente “candida” che attraversa le sue apparizioni. Mentre Voltaire cercava e proponeva la ricetta della felicità. Manera preferisce invitare a una ricerca e suggerisce una possibile via, libera da dogmi e integralismi, senza pretendere che il nostro sia a tutti i costi il “migliore dei mondi possibili”.

TEATRO AURORA

via San Bartolo in Tuto, 1
50018 SCANDICCI FI

Tel. 055 2571735 – 055 740677

Share This