Venerdì 25 novembre (ore 21:15) al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci, per il secondo appuntamento della rassegna di danza frutto della collaborazione tra la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e il Comune di Scandicci, C&C Company e Compagnia Opus Ballet presentano RIGHT di Carlo Massari.

Lo spettacolo – liberamente ispirato a Le sacre du printemps di Igor’ Fëdorovič Stravinskij – è vincitore dell’edizione 2020/21 di CollaborAction, azione del Network Anticorpi XL. Una creazione originale di Carlo Massari, con i performer Aura Calarco, Sofia Galvan, Ginevra Gioli, Stefania Menestrina, Giulia Orlando, Giuseppina Randi e Rebeca Zucchegni, prodotta da C&C Company e COB Compagnia Opus Ballet.

Right non è solo una denuncia sulla violenza sulle donne, ma richiama tutte le forme di imposizione forzata, di potere inteso come violenza mentale e fisica. La messa in scena è diretta e spietata, il messaggio incisivo, segno di un artista che vuole andare oltre gli stereotipi e generare una reazione attiva. Massari mette in piedi una società distopica per indagare “la propensione contemporanea al sacrificio e il diritto, che qualcuno si arroga, di decidere per gli altri”. Right riesce a denunciare la rinnovata deriva autoritaria e patriarcale sul corpo femminile (e sui corpi in generale) da parte delle istituzioni di tutto il mondo.

La danza al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ torna giovedì 1° dicembre (ore 21:15) con MONJOUR di Silvia Gribaudi. La rassegna, che porta in scena alcune delle migliori creatività nel panorama della danza contemporanea, si chiude con il doppio appuntamento in programma domenica 4 dicembre (ore 18:00): Stazione Utopia presenta MIDNIGHT YOUTH e, in prima assoluta, STUDIO SU SETTE CORPI FEMMINILI.

venerdì 25 novembre, ore 21.15

Teatro Studio ‘Mila Pieralli’, Scandicci

 

C&C Company / COB Compagnia Opus Ballet

RIGHT

creazione originale Carlo Massari

performer Aura Calarco, Sofia Galvan, Ginevra Gioli, Stefania Menestrina, Giulia Orlando, Giuseppina Randi, Rebeca Zucchegni

collaborazione artistica Emanuele Rosa

Ispirato a Le sacre du printemps di I.F.Stravinsky

produzione C&C Company e COB Compagnia Opus Ballet

in coproduzione con Teatro Stabile del Veneto/Oriente Occidente Dance Festival/Associazione Culturale Mosaico Danza/Interplay Festival

Biglietteria

 

posto unico intero (non numerato) € 10

biglietto ridotto € 8 (per gli Studenti possessori della Carta dello studente della Toscana e Biglietto futuro under 35 in collaborazione con Unicoop Firenze)

biglietto ridotto gruppi €5 (minimo 10 persone)

promozione speciale conserva il tuo biglietto €5 (per usufruire della riduzione è necessario presentarsi all’ingresso con un biglietto di un altro spettacolo della rassegna di danza)

Share This