Due mesi di programmazione per un totale di circa 40 appuntamenti con lo spettacolo dal vivo in città, nei borghi, nella Marina e nei luoghi più suggestivi del territorio.. È l’edizione 2022 di Palcoscenici stellati, il ricco cartellone estivo per spettatori di tutte le età.

Nada, Sergio Rubini, Fabrizio Bentivoglio, Marco Bocci, Chiara Francini, Paola Minaccioni, il Quintetto di Ottoni dell’Orchestra della Toscana, Frida Bollani Magoni sono solo alcuni degli artisti che animeranno le serate all’aperto, a partire da sabato 2 luglio.

Una lunga estate di spettacolo dal vivo fino al 21 agosto, con teatro, musica, danza e circo contemporaneo. Un carnet di proposte multidisciplinari, con appuntamenti per grandi e piccoli e iniziative dedicate al pubblico delle famiglie.

Il cartellone estivo – naturale prosecuzione di una stagione teatrale invernale 2021/22 che ha fatto registrare un grande successo di pubblico – nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale di Massa e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Villa Rinchiostra, Villa Cuturi, il centro città, i borghi e la Marina ospiteranno musica, prosa, danza, spettacoli per bambini e per le loro famiglie.

Un’occasione per condividere il piacere di un’offerta culturale diffusa su tutto il territorio comunale.

IL PROGRAMMA

LA VIA LATTEA

Le serate in Villa – Giardino di Villa Rinchiostra

(inizio spettacoli ore 21:30)

Primo appuntamento, sabato 2 luglio, con il concerto di Nada. La cantautrice livornese ripercorre sul palco un’intera carriera musicale in un viaggio di avvicinamento al suo nuovo album di inediti, previsto in autunno e anticipato dal nuovo singolo In mezzo al mare.

Domenica 3 luglio spazio alla danza con Favolandia. Una produzione Noah Dance Company dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie. Uno spettacolo di street dance, una lettura del particolare momento storico legato alla pandemia, in cui la speranza è l’ultima a morire.

Sabato 9 luglio Fabrizio Bentivoglio, accompagnato da Ferruccio Spinetti al contrabbasso, porta in scena Lettura clandestina. Alcuni tra gli innumerevoli articoli che Ennio Flaiano scrisse per giornali e riviste, selezionati e letti da Fabrizio Bentivoglio con il contrappunto del contrabbasso di Ferruccio Spinetti, per raccontare la figura di un uomo che come pochi altri ha saputo raccontare l’Italia per ciò che, incredibilmente, ancora oggi è.

Martedì 12 luglio Marco Bocci porta in scena Lo zingaro, per la regia di Alessandro Maggi.

In un monologo emotivo ed appassionante Marco Bocci racconta la storia esemplare di un pilota di auto sconosciuto, il cui destino è però indissolubilmente legato ad un mito della Formula 1: Ayrton Senna.

Dal vivo sono molto meglio è lo spettacolo con Paola Minaccioni in programma sabato 16 luglio. Un monologo che conduce lo spettatore in un universo comico e paradossale; un flusso di coscienza in cui la protagonista si racconta sera per sera, passando da aneddoti personali ai personaggi nati in tv, al cinema o alla radio. Uno spaccato dei nostri tempi, uno sguardo sulle relazioni umane, sugli amori contemporanei e l’eterno conflitto tra uomini e donne.

Sabato 23 luglio Chiara Francini è la protagonista di Una ragazza come io. Un frizzante monologo, cucito sull’attrice fiorentina, autrice del testo con Nicola Borghesi. Uno show che unisce comicità e intrattenimento tra citazioni, remake, gag e sapiente umorismo, in un gioco di contrasti eleganti. Un piccolo gran varietà, con musica ed effetti speciali.

Spazio al circo contemporaneo, venerdì 29 luglio, con Les amants du ciel, di e con Marco
Mannucci
e Alessandra Lanciotti. Una produzione Mattatoio Sospeso portata in scena da un duo aereo tragicomico, pronto a scalare muri, torri e chiese, con un gran finale.

Sabato 30 luglio Sergio Rubini è il protagonista di Ristrutturazione. Un racconto in forma confidenziale della ristrutturazione di un appartamento. Una pletora di personaggi competenti e incapaci, leali e truffaldini, che si avvicendano nella vita dello sfortunato padrone di casa stravolgendola senza pietà.

La danza torna protagonista a Villa Rinchiostra sabato 6 agosto con Amore amaro. Una produzione Compagnia Francesca Selva, che racconta il senso della perdita e dell’incomunicabilità. Un amore che finisce quasi solo per noia, tra ironie grottesche e cinismi spietati. Lo spettacolo è preceduto dall’esibizione a cura di Le Maripose.

Il programma prosegue sabato 13 agosto con L’Ornano furioso, portato in scena da Antonio Ornano. Un monologo di stand-up comedy, la tappa di un personalissimo viaggio alla scoperta delle fragilità umane.

Il cartellone ospitato nel giardino di Villa Rinchiostra si chiude domenica 21 agosto con il concerto di Frida Bollani Magoni. Figlia d’arte, da sempre immersa nel mondo dei suoni e della musica, Frida Bollani Magoni comincia a studiare regolarmente pianoforte classico all’età di 7 anni sotto la guida del maestro Paolo Razzuoli.

LA VIA LATTEA

La Musica e la Danza nel Giardino di Villa Cuturi

(inizio spettacoli ore 21:30)

Giovedì 14 luglio è il momento del primo appuntamento nel Giardino di Villa Cuturi. In scena Sottovoce, con le danzatrici Ines Santos Padros e Aura Calarco, accompagnate dai sassofoni del Meissa duo, composto da Alda Dalle Lucche e Giulia Fidenti. La semplicità di un gesto, l’eleganza di un movimento legato alle geometrie della musica. Un incontro e un’unione che danno vita ad un’atmosfera magica avvolta dalla sonorità delle tinte noir del sassofono.

Domenica 17 luglio in programma il concerto targato Stefano Barotti e Painter Loser Band. Un’esibizione intima, tra musica d’autore italiana e pop/folk angloamericano. Le canzoni di Stefano Barotti raccontano di sogni e quotidiano, amore e disincanto, tra ricordi e voglia di futuro.

Martedì 26 luglio al Quintetto di Ottoni dell’ORT si aggiungono un Trio Jazz e la cantante Mya Fracassini per Mya canta Battisti. Con Donato De Sena alla guida, prima tromba dell’Orchestra della Toscana, il Quintetto di Ottoni propone per l’occasione la musica immortale di Lucio Battisti in un lavoro particolarmente importante fatto da Gian Paolo Mazzoli che ha costruito gli arrangiamenti evitando con cura l’effetto “big band” in favore di una lettura classica degli originali, tenendo il profilo musicale nell’ambito del pop ed esaltando le qualità indiscutibili degli strumentisti.

Ruggine di sabbia, con i ballerini della Noah Dance Company, è lo spettacolo in programma venerdì 5 agosto. Ruggine di sabbia racconta la storia di tre individui con vite completamente distanti. Ogni storia è il racconto di una vita vissuta nel rancore di un accaduto. Ogni storia avrà il suo lieto fine, ma entrambi i protagonisti scopriranno alla conclusione di non essere così diversi tra loro.

Per l’appuntamento conclusivo nel Giardino di Villa Cuturi, sabato 20 agosto, Riccardo Grosso and The Good Ole Boys in concerto. Una selezione di brani blues e soul del gruppo fondato da Dan Aykroyd e John Belushi, con particolare riferimento alle soundtracks delle pellicole storiche dei Blues Brothers.

COSTELLAZIONE DI ORIONE

Il Giardino dei piccoli

(inizio spettacoli ore 21:30)

Domenica 10 luglio Teatro Metropopolare presenta Rosaspina. Fiaba tessile per un’attrice ed un cantore. Uno spettacolo che si ispira a una popolare fiaba europea rielaborata da vari autori, sotto vari titoli, fra i quali anche quello della famosa versione disneyana La bella addormentata nel bosco. L’aspetto centrale di questa rappresentazione è il legame tra la principessa e il telaio, da sempre simbolo dello scorrere del tempo.

IL REGNO DEI GHIACCI (tre repliche, ore 21:00, 21:30, 22:00), prodotto da AdArte, è l’appuntamento dedicato ai più piccoli in programma domenica 31 luglio.

Uno spettacolo interattivo, adatto a tutte le famiglie, per vivere un momento immersi nelle favole e nella spensieratezza di una sera d’estate.

Domenica 7 agosto va in scena ACQUA MATTA, una produzione Nata, di e con Cinzia Corazzesi

Uno spettacolo di burattini per parlare del bene più prezioso: l’acqua. Un racconto sul suo uso e abuso e del valore infinito che essa può avere soprattutto quando non c’è.

David Bianchi, in arte Giulivo il Clown, presenta, domenica 14 agosto, GIULIVO SPLASH SHOW. Il Giulivo Splash Show, prodotto da Catalyst, è uno spettacolo esilarante che coinvolge i bambini in una sorta di guerra di acqua e gavettoni. Per i bambini è consigliata una maglietta di ricambio, o un ombrello, o un impermeabile.

LE FAMIGLIE IN CENTRO!

Centro Città, Monte di Pasta, Marina Di Massa

spettacoli itineranti a ingresso libero

(inizio spettacoli ore 21:30)

CANTAGIRO PER LA CITTÀ

a cura di PEM Habitat Teatrali

Tre divertenti guide turistiche, piuttosto bizzarre, accompagneranno i “viaggiatori” in un originale tour intriso di storia, proverbi e leggende metropolitane, attraverso i luoghi di maggiore interesse artistico e culturale della città.

venerdì 1 luglio – Centro Città (partenza da Piazza del Teatro)

sabato 2 luglio – Centro Città (partenza da Piazza del Teatro)

domenica 3 luglio – Marina di Massa (partenza da Villa Cuturi)

Marina di Massa (partenza da Villa Cuturi)

venerdì 8 luglio – L’INFERNALE PASTICCIO, a cura de La Lut.

Una cavalcata in terzine di endecasillabi danteschi attraverso i primi 21 canti dell’Inferno, vissuti come un’avventura strabiliante e piena di sorprese dal duo Dante – Virgilio.

Monte di Pasta

venerdì 15 luglio – PASSEGGIATA MUSICALE, a cura di Vocal Blue Train.

I Vocal Blue Trains sono un gruppo vocale polifonico di 32 cantanti e musicisti. Una realtà poliedrica che sposa l’impronta corale del gospel e della polifonia tradizionale con le moderne sonorità della musica elettronica e dell’ambient house.

Centro Città (partenza da Piazza del Teatro)

venerdì 22 luglio – ASPETTANDO RISCIÒ, a cura di IF Prana

A bordo di un risciò si muovono tra le vie, le piazze e i paesi della provincia due classici personaggi teatrali, due figure assurde e poetiche quali Vladimiro ed Estragone, usciti dalla penna del premio Nobel Samuel Beckett.

ANIMAZIONI STELLATE, a cura di ADARTE.

Animazione a tema, con Truccabimbi, giochi di gruppo e Baby Dance.

venerdì 29 luglio – Piazza Aranci

venerdì 19 agosto – Piazza Aranci

sabato 20 agosto – Villa Cuturi

domenica 21 agosto – Villa Cuturi

Monte di Pasta

venerdì 12 agosto – WOOW!, a cura di Teatro C’art.

Una coppia di clown a bordo del loro bizzarro veicolo di rame e metallo, con ruote, motore e impianto audio, attraversa le vie della città. Due personaggi bizzarri e fuori dal comune il cui intento è far divertire attraverso balli, slapstick e giochi.

il teatro prêt-à-porter nei borghi massesi

MANGIAFUOCO E GIOCOLERIE a cura di Massimo Minucci Pugno di fuoco

domenica 10 luglio Piazza Fontanella – Bergiola

giovedì 14 luglio – Piazza San Carlo – San Carlo Terme

domenica 17 luglio Piazza S. Anna – Forno

domenica 14 agosto – Sul livello – Casette

mercoledì 17 Agosto Piazza Albania – Romagnano

info e biglietteria

LA VIA LATTEA

Eventi del Giardino di Villa Rinchiostra

posto unico numerato: € 12 intero € 10 ridotto

Eventi del Giardino di Villa Cuturi

posto unico non numerato: € 10 intero € 8 ridotto

Nada in concerto

posto unico numerato: € 12

riduzioni

under 30, over 65, possessori Carta dello Spettatore FTS e gruppi organizzati direttamente in accordo con il Teatro

COSTELLAZIONE DI ORIONE

Eventi del Giardino di Villa Cuturi

€ 8 adulto – € 5 bambino – € 10 adulto + bambino – per ogni bambino o adulto in più € 3

biglietteria e prevendita

da sabato 18 giugno a lunedì 20 giugno (con orario 9-12.30 / 15.30-19) presso la biglietteria del Teatro dei Servi saranno messi in vendita i biglietti di tutti gli spettacoli della stagione. I biglietti saranno poi acquistabili, presso la biglietteria del teatro, tutti i martedì fino al 16 agosto con orario 9-12.30 / 15.30-19.

Nei giorni di spettacolo la biglietteria sarà aperta, presso il luogo dell’evento, a partire dalle ore 18.

Gli orari di apertura della biglietteria sono pubblicati sul sito del teatro e sulla relativa pagina FB.

Nel caso di esaurimento dei posti disponibili l’orario di prevendita potrà subire delle variazioni.

prenotazioni

i biglietti possono essere prenotati compilando il modulo online su palcoscenicistellati.comune.massa.ms.it, scrivendo una mail all’indirizzo eventi@comune.massa.ms.it o telefonando al numero 349 5549536 nel seguente orario 9-12.30 / 15.30 – 18.30.

biglietteria on–line

Dalle ore 9 di sabato 18 giugno i biglietti per tutti gli spettacoli della stagione possono essere acquistati, esclusivamente a prezzo intero, sul sito www.vivaticket.it

voucher

I possessori di voucher emessi direttamente dal Teatro dei Servi, potranno utilizzarli per ogni spettacolo in programma esclusivamente presso la nostra biglietteria.

All Inclusive. 9 artisti contemporanei performano il museo

In occasione degli appuntamenti teatrali serali a Villa Rinchiostra il Museo Gigi Guadagnucci organizza dei laboratori ludico-didattici per bambini, fino al termine dello spettacolo. età: 5 – 12 anni costo: 5 euro prenotazione obbligatoria alla mail didatticamuseo@comune.massa.ms.it (l’opzione è da ritenersi valida al ricevimento della conferma) I possessori dei biglietti degli spettacoli avranno inoltre la possibilità di visitare gratuitamente il museo

info

tel. 0585 490576 – 0585 490213

eventi@comune.massa.ms.it

Biglietteria 0585 811973 – 349 5549536

Ufficio Relazioni con il Pubblico 800 013 846

palcoscenici.comune.massa.ms.it

toscanaspettacolo.it

Share This