Siena, Teatro dei Rinnovati: giovedì 12 dicembre, ore 21

GERSHWIN SUITE / SCHUBERT FRAMES
coreografie di Michele Merola ed Enrico Morelli
produzione MM Contemporary Dance Company/ coproduzione Teatro Ristori di Verona
con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna,
Teatro Asioli di Correggio, ASD Progetto Danza – Reggio Emilia, Partner tecnico: Pro Music

SCHUBERT FRAMES
coreografia Enrico Morelli
durata: 31’

Nessuno meglio di Franz Schubert ha saputo interpretare i sentimenti contrastanti di amore, tensione, malinconia, rimpianto e anche speranza: alla sua musica straordinaria Enrico Morelli affida questo nuovo lavoro. Un collage di celeberrimi brani fanno da colonna sonora a questo lavoro dedicato alle molte anime dell’uomo contemporaneo. Un lavoro denso di immagini poetiche, che diventano tutt’uno con la musica e ne sposano la ricchezza compositiva legandosi intimamente alla sua inesauribile varietà e a ciò che essa esprime.

GERSHWIN SUITE
concept Michele Merola e Cristina Spelti
durata: 40’

Partendo dai migliori brani del compositore George Gershwin e dalle suggestioni provenienti dalle opere pittoriche del grande artista Edward Hopper, Michele Merola presenta Gershwin Suite, la cui colonna sonora antologizza le più accattivanti pagine dell’autore, come Summertime, e Rhapsody in blue. Sulla scena sfilano l’intimità dei passi a due e degli assoli, ma anche le scene di insieme, dove voglia di vivere e riscatto dal quotidiano prendono il sopravvento. Lo spettacolo, composto da tanta varietà, assume i modi di un set cinematografico, grazie anche ad una scenografia che cambia in continuazione, proprio come in un set e ad una coreografia che tocca più tasti.

Share This