Questioni di cuore

Le lettere del cuore di Natalia Aspesi sul Venerdì di Repubblica diventano uno spettacolo. Un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. I tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi. Migliaia di...

The Best of

C’era da aspettarselo. Due straordinarie interpreti, apprezzate da sempre per la forza della loro dissacrante comicità tornano a stupire con un esilarante condensato di estratti, tratti dai loro fortunati spettacoli. Un The Best Of da capogiro, per un recital...

Callas d’incanto

Il racconto di Bruna, fedele governante di Maria Callas, che come una vestale ne custodisce la memoria, i ricordi, l’idea di una donna che ha rappresentato tutta la sua esistenza, per la quale la sua vita ha avuto ed ha ancora una ragione che va al di là del semplice...

I malvagi

Ne I demoni e in Delitto e Castigo – i due romanzi che sono alla base di questo lavoro – Dostoevskij si scaglia contro la società del suo tempo, a partire dai rivoluzionari invasati e folli, ammalati di nichilismo. Stravogin, Raskolnikov, Kirilov, Varvara, Satov. Lo...

L’albergo del libero scambio

L’albergo del libero scambio, splendido esempio di commedia degli equivoci, è uno dei grandi testi del teatro comico. Georges Feydeau, autore di questo capolavoro, capace di una scrittura pungente e sfacciata, si è distinto per la capacità di mettere a nudo i difetti...

Arianna ha perso il filo

Arianna ha perso il filo vuole essere una ironica riflessione sulla vita, le relazioni, e gli affanni di tutti noi, occupati a rincorrere il capo che darà senso e sicura felicità nell’aggrovigliato gomitolo della vita. Arianna è una psicologa che lavora da casa...

Romeo e Giulietta stanno bene!

Romeo e Giulietta stanno bene, non sono morti, anzi puntano alla pensione e ad un sano ozio. Hanno dovuto vivere per tantissimi anni affrontando tutte le difficoltà quotidiane dovute a convivenza, lavoro, vecchiaia e modernità. Il testo è un omaggio dolcissimo...

Uno Zio Vanja

Si tratta della malinconica tragedia delle occasioni mancate, delle aspirazioni deluse di un gruppo accomunato da legami di parentela o dal semplice caso, che parla molto e fa molto poco per sfuggire a una condizione di cui è insoddisfatto. Persone ingabbiate...

Uno nessuno centomila

Uno nessuno centomila sintetizza il pensiero di Luigi Pirandello nel modo più completo, lui stesso, in una lettera autobiografica, lo definisce il romanzo “più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita”. Da qui l’idea di una nuova e...

Petì Glassè

Il teatro de Gli Omini nasce dalla gente che passa per strada. In dieci anni di lavoro sul campo hanno così costruito un archivio di estratti vivi e parole sfuse, per rendere tradizione e memoria il tempo presente. Dieci anni di indagini territoriali, blitz...
Contattaci Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×
 
Grazie! Il suo messaggio è stato inviato.
×