Secondo nonna Concetta: “La casa nasconde ma non perde”.
Ogni pezzettino di vita o ricordo di ognuno di noi è in una soffitta o in una cantina ma con l’avvento di internet il nascondiglio viene sostituito da un hashtag dentro il quale puoi conservare le tue emozioni. Gabriele Cirilli apre il suo rifugio al pubblico proprio sul palcoscenico: l’unico luogo dove l’attore riesce ad essere tale e quale a se stesso.

Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×