Gli Omini e gli eXtraLiscio, superorchestra punk da balera, due percorsi artistici paralleli accomunati dalla voglia di riqualificare il concetto di popolare. Un teatro nato dalla gente e fatto per le persone e una musica in grado di far alzare dalla sedia vecchi, bambini e tutti quelli che ci stanno in mezzo. Gli Extraliscio sono un trio che si propone come una sorta di squadra di supereroi musicali, con la missione “di uccidere i cattivi pensieri della vita moderna”. La tradizione che si fa modernità, una musica che si trova a proprio agio nella più rinomata balera quanto in un centro sociale. Dalla gente, sulle strade nasce il teatro de Gli Omini che in dieci anni di lavoro sul campo hanno costruito un archivio di testimonianze e parole sfuse, per rendere tradizione e memoria il tempo presente. “Di quella enciclopedica raccolta andremo a cantare le gesta dei più forti. E soprattutto di quelli che della loro minuscolità hanno fatto grandezza. Così, la nuova tradizione orale si mescolerà al liscio d’avanguardia, i racconti alle canzoni, i ricordi alle danze.”

durata: 1h 30’

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

una serata di parole sudate e punk da balera

Gli Omini: Francesca la paillette Sarteanesi, the little
Francesco Rotelli, Luca Zacchini on the floor, Giulia i
don’t play Zacchini
eXtraLiscio: Big Mauro Ferrara vox, Michele Orvieti
mellotron/orvietronix, Baby Moira vox,
Enrico Milli tromba fisarmonica, Daniele Manzi
batteria, Alfredo Nuti chitarra, Marco Bovi basso,
Johnny Moreno “il Biondo” sax clarino vox, Mirco
Mariani piano chitarra 12 corde vox
luci Emiliano Pona e Alessandro Ricci
produzione Gli Omini

Contattaci Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×
 
Grazie! Il suo messaggio è stato inviato.
×