FORTEZZA DEL GIRIFALCO 2018

Tanti eventi e nuove partnership per un sogno che è sempre più realtà

La Fortezza del Girifalco è pronta per una nuova stagione ricca di eventi e grandi novità.

Il programma completo di tutti gli appuntamenti è stato ufficialmente presentato stamani in una Conferenza Stampa svolta presso il Bistrot della Rocca Cortonese: hanno partecipato il Presidente di On The Move Nicola Tiezzi e il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri insieme con rappresentanti di Associazioni che collaborano al cartellone 2018 e personalità legate ai vari eventi.

Nell’occasione sono state annunciate anche molte importanti novità riguardanti nuovi progetti, partnership e collaborazioni sul piano nazionale e internazionale che giungeranno a compimento nei prossimi mesi: tutto questo verso la progressiva realizzazione del grande progetto che vuole far nascere presso la Fortezza un’Accademia delle Arti Visive, un polo di produzione culturale che possa proiettare ancora di più Cortona in un contesto internazionale.

Durante la conferenza stampa è stato offerto anche un aggiornamento sullo stato dei vari interventi e sull’attuazione dei vari “step” che puntano al progressivo totale recupero per ridare al Girifalco la completa fruibilità.

1) GLI EVENTI

Crescono nel 2018 le collaborazioni che consentono di costruire un cartellone ancora più vario e articolato. Dalla riapertura per la nuova stagione, avvenuta il17 Aprile scorso, il Girifalco ha peraltro già ospitato numerosi eventi: sportivi (la prima edizione della Cronoscalata della Rampichiana), teatrali (Castle Theater e altri), concerti (del Festival Cortona Jazz), attività per bambini (“Piccoli Chef Crescono”), picnic, una giornata dedicata alla falconeria, i 4 incontri ‘La bellezza della natura’ dedicati a fiori ed erbe e alle loro proprietà e una mostra di importanza sociale come “Affidarsi”, dedicata all’attività degli Amici di Vada.

Sono inoltre già partiti, presso il Bistrot, gli Aperitivi che si svolgono ogni 1° giorno del mese da Giugno fino a Settembre. Gli eventi nascono in collaborazione con Molesini Wine Shop e Menchetti Point di Camucia. Ogni serata ospita un dj set e ogni volta uno spirito o liquore rigorosamente made in Italy.

Nel prossimo weekend, come culmine di una serie di appuntamenti dedicati al benessere, la Fortezza ospiterà poi un grande Festival Olistico in collaborazione con l’associazione Salus. Le date sono quelle del 15,16 e 17 giugno.

MOSTRE

  • Sono visitabili fino a domenica 17 le mostre realizzate con FIAF, Federazione Italiana Autori Fotografi, che ha svolto recentemente a Cortona il suo 70° Congresso. Fra esse spicca la prima “antologica” di sempre per Maurizio Galimberti, uno dei nomi più importanti del panorama fotografico internazionale.
  • Dal 13 luglio sarà inaugurato il Festival internazionale di fotografia Cortona On The Move che anche quest’anno vedrà la Fortezza come luogo principale delle Mostre. Il Festival proseguirà fino al 30 settembre.
  • La stagione si concluderà poi con “Un oscuro scrutare”, in collaborazione con Ass.Culturale “Piazzalta” (6-13 ottobre)

CONCERTI, FRA MUSICA E OGNI FORMA D’ARTE

  • Il 22 luglio si rinnova l’appuntamento con l’After Mix Party, a conclusione del Cortona Mix Festival in cui 5 DJ si alterneranno in consolle all’interno della Corte.
  • il 28 luglio si esibirà LORENZO POLIDORI (Progetto Glocal Sound) a cui farà seguito il concerto di NADA con Andrea Mucciarelli alla chitarra. L’evento è realizzato in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e Comune di Cortona
  • il 26 agosto appuntamento con GABRIELLA MARTINELLI (Progetto Glocal Sound) e, a seguire, ANTONIO DIMARTINO (altro evento nato dalla collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e Comune di Cortona)
  • Sabato 4 agosto avremo una serata disco con il famoso dj ALEX NERI resident dj del Tenax di Firenze e parte del gruppo Planet Funk.
  • Il 9 agosto, anteprima della Cortona Jazz Night del giorno successivo, è previsto un concerto di WOODY MANN, uno dei più grandi chitarristi acustici internazionali, accompagnato da DAVIDE MASTRANGELO e da MASELLA RE

LO STREET FOOD E IL CIRCO

Dal 3 al 5 agosto la Fortezza ospiterà un grande evento di Street Food Italia.

Il 3 agosto a partire dalle ore 19.00 gli spettacoli di circo GUNTERIA STREET SHOW di Gunter Rieber e SCONCERTO D’AMORE (Le acrobazie musicali di una coppia in disaccordo) della Compagnia Nando e Maila realizzato in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e il Comune di Cortona.

LE CENE MEDIEVALI

Da metà Agosto a metà Settembre sono in programma due serate con Cena e Spettacoli Medievali (balestrieri, musici, falconeria) che realizzeremo insieme con il Consiglio dei Terzieri di Cortona.

2) NUOVI PROGETTI DI INCLUSIONE SOCIALE

Anche quest’anno l’Associazione ONTHEMOVE realizzerà un progetto volto dei favorire l’inclusione sociale di giovani in condizioni svantaggiate. Una delle attività previste riguarda la realizzazione di un orto/giardino in Fortezza che verrà realizzato col contributo ricevuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze nell’ambito del bando ‘Spazi Attivi’.

Negli spazi adiacenti al Corpo di Guardia, in collaborazione USL, con l’Istituto Tecnico Agrario A. Vegni e con l’Azienda Agricola Cecchino verrà realizzato un orto/giardino che verrà adibito sia alla coltivazione di ortaggi che di erbe aromatiche e specie floreali. Lì nascerà la collaborazione fra studenti e i giovani destinatari del progetto, allo scopo di creare legami e interazioni positive.

3) I LAVORI E UN GRANDE PROGETTO CHE VA AVANTI

Grazie al Bando “Città Murate” della Regione Toscana sono già stati conclusi 3 interventi che hanno portato al ripristino dell’accessibilità al Palazzo del Capitano, alla sistemazione del percorso d’ingresso alla Fortezza e al recupero del percorso esterno antistante il Bastione Santa Margherita.

Gli ultimi 2 interventi sono invece in corso. Si tratta del recupero di due percorsi preclusi adiacenti la Fortezza e il bastione San Giusto.

Altri interventi  verranno poi realizzati grazie al contributo ricevuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, sempre nell’ambito del bando ‘Spazi Attivi’e riguarderanno il ripristino e messa in sicurezza del Bastione San Giusto e la riapertura dell’area verde compresa tra  Bastione San Giusto e Bastione Sant’Egidio.

4) I FUTURI SVILUPPI

Il percorso avviato dall’Associazione ONTHEMOVE mira a far sì che la Fortezza diventi un centro di produzione culturale innovativo e all’avanguardia, in linea con le più interessanti esperienze estere e in grado di proporsi come un caso di eccellenza nazionale, divenendo per Cortona e per il suo territorio un ‘faro’ di attrazione che possa anche contribuire ad una destagionalizzazione dei flussi turistici e a contrastare il fenomeno di spopolamento della nostra città nei mesi invernali.

Alcuni primi importanti passi in questa direzione sono già stati fatti:

  • in questi giorni è stato firmato un Accordo Quadro per Attività di Collaborazione Scientifica e di Supporto alla Didattica con il Dipartimento di Architettura dell’Università di Napoli Federico II, che intende esplicitarsi in:
    • attività di collaborazione scientifica;
    • attività di supporto alla didattica;
    • – attività di ricerca, consulenza e/o formazione commissionate
  • La settimana prossima verrà organizzato un incontro con il Rettore della Facoltà di Comunicazione e Design della Ryerson University di Toronto con cui verrà firmato un Protocollo di Intesa per l’avvio della progettazione dell’Accademia delle Arti Visive.
  • da 3 anni collaboriamo con Salzburg University of Applied Sciences (Austria) con cui nei mesi estivi organizziamo workshop per laureandi in video e fotografia;
  • da 3 anni la Fortezza ospita le attività del workshop estivo internazionale di progettazione “COrtona OPen3D”, Workshop di disegno 3D e progetto riconosciuto come attività formativa dal Politecnico di Milano;
  • nell’ambito del Festival di Fotografia di Cortona On the Move collaboriamo con Canon Academy nell’organizzazione di workshop di fotografia tenuti da alcuni dei più importanti fotografi della scena contemporanea;

5) ULTERIORI PROGETTI DI RIQUALIFICA IN ELABORAZIONE

IL FINANZIAMENTO DALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Nel settembre 2015, l’associazione culturale ONTHEMOVE ha presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, domanda di CONTRIBUTO A VALERE SULLA QUOTA DELL’OTTO PER MILLE DELL’IRPEF A DIRETTA GESTIONE STATALE per gli “Interventi di restauro, consolidamento e rifunzionalizzazione della Fortezza del Girifalco – Palazzo del Capitano, Cortona (Arezzo)”.

Successivamente, a maggio 2016, la stessa documentazione è stata inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del bando bellezza@governo.it con il quale il Governo metteva a disposizione 150 milioni di euro per recuperare i luoghi culturali dimenticati mette.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite la Commissione per la selezione degli interventi di cui al progetto “Bellezza@ – Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”, ha premiato questa progettazione con un e di recente il Comune ha inviato la documentazione prevista per procedere alla stipula della Convenzione.

COLLABORAZIONE CON SCUOLE EDILI

Sono stati avviati dei primi contatti con la Scuola Edile di Arezzo per la possibile realizzazione di un cantiere–scuola, realizzato in collaborazione con una Scuola Edile francese che potrebbe interessare il recupero e rifunzionalizzazione del Bastione San Egidio.

COMUNICATO STAMPA 14/6/2018

Share This
×