Fondazione Toscana Spettacolo onlus
Comune di Sovicille

Il concerto di Diodato, le prime nazionali della compagnia di danza Motus, la proposta della compagnia di Francesca Selva, i concerti dell’Accademia Chigiana, il circo contemporaneo, i racconti della tradizione orale del territorio. Dal 24 giugno al 31 agosto musica, teatro, danza, poesia, mostre, cinema…

Scarica la locandina

Tradizione e condivisione sono le parole chiave del cartellone di Sovicille d’Estate 2018, la seconda edizione della rassegna realizzata da Fondazione Toscana Spettacolo onlus e amministrazione comunale.
L’obiettivo torna ad essere, anche quest’anno, la valorizzazione del territorio: piazza Marconi a Sovicille, Pieve di Ponte allo Spino, Museo del Bosco, il borgo di Tonni, il chiostro dell’Abbazia di Torri, il parco Villa di Cavaglioni a San Rocco a Pilli… saranno dal 24 giugno al 31 agosto, palcoscenici d’eccezione per performance in musica, danza, poesia, prosa e giocoleria, ma anche cornici uniche per proiezioni cinematografiche ed esposizioni pittoriche.
Un calendario di eventi che intreccia le tradizioni del luogo con alcune proposte scelte nel panorama nazionale, in un unicum narrativo che fa di Sovicille d’estate 2018 una rassegna da non perdere.

È l’associazione Idilio Dell’Era, realtà culturale dedicata al poeta e scrittore senese del Novecento, ad aprire la rassegna, domenica 24 giugno (dalle 21.30) nel Chiostro dell’Abbazia di Torri, con Not(t)e di poesia, un omaggio all’uomo e all’artista di cui ricorrono i trent’anni dalla morte.
Due gli appuntamenti di prosa: The Kitchen – brutti sporchi ma vivi, prodotto dalla compagnia Qkk, costruito intorno e sul mondo della cucina, in scena a Tonni mercoledì 27 giugno (ore 20.30); e Un baule trovato nel bosco – che ci sarà dentro?, a cura dell’associazione Sobborghi, realtà senese che del lavoro teatrale all’interno del contesto socioculturale dell’emarginazione ha fatto un marchio distintivo, in scena martedì 31 luglio al Museo del Bosco (ore 21.30).
Gli spettacoli di danza portano la firma di due importanti ensemble nazionali, residenti sul territorio senese: Motus e compagnia Francesca Selva. La prima (al suo quarto anno di residenza artistica nel comune di Sovicille) partecipa alla rassegna con tre eventi, in calendario nel suggestivo Museo del Bosco: dalle 21.30 di mercoledì 18 luglio Words, la prima nazionale firmata da Martina Agricoli, e Il mio volto ha un nome, coreografie di Sara Nesti, realizzato in collaborazione con i rifugiati di COOP 22; martedì 21 agosto (ore 21.30), Segnali, ancora una prima nazionale, con musiche originali dal vivo di Francesco Petreni. Alla compagnia di Francesca Selva è riservata la serata di venerdì 3 agosto (al Circolo Arci di Ancaiano, ore 21.30): Ballata popolare, uno spettacolo che si ispira al contrasto dell’impegno civile e sociale della generazione dei cantautori e la nascita della disciplina della danza sportiva.
Il Terzo mondo è oggetto di rappresentazione artistica al Museo del Bosco con l’esibizione del Giulio Stracciati Trio, Suoni dall’Africa (sabato 14 luglio, ore 18.30), e alla mostra di dipinti Uno sguardo sull’Africa a cura di Donata Ghiglia (da sabato 14 a domenica 22 luglio).
Mercoledì 8 agosto, dalle 21.30, con Mortimer, il fachiro tonto, realizzato da Circo Carciofo, piazza Marconi (Sovicille) si popola dei mirabolanti giochi di prestigio dello spettacolo circense; evento adatto a un pubblico di tutte le età.
Molti gli appuntamenti musicali: il concerto di Diodato, Adesso Tour, evento di punta della rassegna, fa tappa al Museo del Bosco, giovedì 26 luglio (ore 21.30, costo biglietto 8 euro); Concerto d’Estate – duo in tre (parco Villa di Cavaglioni di San Rocco a Pilli, domenica 22 luglio, ore 21); Le più famose colonne sonore (piazza Marconi a Sovicille, giovedì 9 agosto, ore 21.30); Concerto degli Allievi dell’Accademia Chigiana (Pieve di Ponte allo Spino, giovedì 2 agosto, ore 21.30); Trio Tre Voci, concerto con Kim Kashkashian (viola), Marina Piccinini (flauto), Sivan Magen (arpa) a cura dell’Accademia Musicale Chigiana (martedì 7 agosto, ore 21.15, nel Chiostro dell’Abbazia di Torri); Concerto dell’Orchestra a Plettro Senese evento conclusivo della rassegna in programma venerdì 31 agosto (ore 21.30), presso la Pieve di Ponte allo Spino.
Sabato 11 e domenica 12 agosto, al Museo del Bosco, avranno luogo la proiezione delle pellicole del festival del cinema Fuori Fuoco (ore 21.30) e la presentazione di due libri di narrazione dedicati alla natura (ore 18).
Da giovedì 5 a giovedì 12 luglio si inserisce all’interno di Sovicille d’Estate 2018 il festival del Teatro del Racconto, Io… ci conto: viaggio attraverso le storie del territorio in cui le nuove generazioni avranno l’opportunità di entrare in contatto diretto con il patrimonio culturale locale, attraverso incontri, spettacoli per famiglie, rappresentazioni teatrali e stage.

info

Comune di Sovicille
Ufficio Cultura
tel. 0577 049266 – 0577 049253
persona@comune.sovicille.si.it

comune.sovicille.siena.it
facebook.com/ComuneSovicille

Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×