In attesa della riapertura del Teatro Guglielmi, l’Amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, come annunciato in conferenza stampa la scorsa settimana, hanno predisposto nel Parco degli Ulivi l’allestimento di un teatro tenda – per cui i lavori sono già in corso d’opera – che da questo mese di febbraio ospiterà tutte le attività e gli spettacoli già in calendario. Una soluzione che testimonia la volontà e l’impegno di non arrendersi ad un totale annullamento della stagione di prosa, alla soppressione del teatro e di tantissime manifestazioni culturali nella nostra città. Il Teatro Tenda, infatti, oltre agli spettacoli della stagione di prosa, danza e musica e agli appuntamenti domenicali per famiglie Tutt’insieme a teatro, ospiterà anche i matinée rivolti alle scuole, gli spettacoli della rassegna dialettale, i concerti di Primavera jazz e non solo, la consegna della Costituzione, la maratona teatrale, gli appuntamenti de La classe va in scena e tanto altro ancora. Il calendario dettagliato degli appuntamenti fuori abbonamento verrà comunicato la prossima settimana.

Consapevoli del disagio arrecato alla comunità teatrale di Massa, sono stati attivati tutti gli strumenti per rendere il più semplice possibile il passaggio dal Guglielmi al Teatro Tenda.

Per accedere al Teatro Tenda gli abbonati potranno ritirare presso la biglietteria il giorno del primo spettacolo programmato nel proprio abbonamento il tagliando con il nuovo posto assegnato.
Orari biglietteria: dalle 9 alle 12.30 presso il Guglielmi, dalle 17 presso il Teatro Tenda.

Per le operazioni di rimborso, la biglietteria sarà aperta, presso il Guglielmi, da sabato 27 gennaio a sabato 3 febbraio – dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19:
–    fino a giovedì 1 febbraio, per tutti gli abbonati (stagione e rassegna famiglie) che non sono interessati a seguire la stagione in altra sede, è possibile ottenere il rimborso del rateo degli spettacoli non goduti (è necessario presentare l’abbonamento e copia del documento di identità);

–    fino a sabato 3 febbraio è possibile ottenere il rimborso degli spettacoli annullati e/o di altri spettacoli precedentemente acquistati e trasferiti al Teatro Tenda.
 
Inoltre, nei giorni di apertura della biglietteria:
–    fino a domenica 4 marzo è possibile ottenere, se dovuto, il rimborso del rateo di abbonamento per l’annullamento degli spettacoli per famiglie (Biancaneve, la vera storia e Il tenace soldatino di piombo).

–    fino a giovedì 15 marzo è possibile ottenere, se dovuto, il rimborso del rateo di abbonamento per l’annullamento de La favola del principe che non sapeva amare.

Nell’organizzazione del nuovo cartellone, Fondazione Toscana Spettacolo onlus e l’Amministrazione Comunale, anche grazie alla grande disponibilità delle compagnie ad adattare gli allestimenti per il nuovo spazio garantendo la stessa resa artistica degli spettacoli, è riuscita a rispettare quasi totalmente il programma.
Pochissime le eccezioni. Nella stagione principale: si è dovuto rinunciare a Grease per la chiusura della tournée a fine gennaio (la compagnia si è impegnata a valutare la possibilità di tornare nella prossima stagione); Lo Schiaccianoci è stato sostituito da Contemporary Tango una nuova produzione sempre del Balletto di Roma; lo spettacolo Medea slitta a febbraio.

Per cause completamente indipendenti dalla volontà degli organizzatori, è stata annullata la produzione de La favola del principe che non sapeva amare.

Nella rassegna per famiglie Tutt’insieme a teatro sono stati annullati i primi due appuntamenti.

In sostituzione di Grease andrà in scena il musical Tutt’insieme appassionatamente, dal celebre film di Robert Wise con Julie Andrews, messo in scena dalla Compagnia dell’Alba. Per coloro che avevano acquistato il biglietto per Grease, a partire dal 2 febbraio è prevista la prelazione per l’acquisto di un titolo di ingresso per il nuovo musical fino ad esaurimento posti.

Nelle sere di spettacolo, a partire dalle ore 18, la biglietteria si trasferisce al Teatro Tenda nel Parco degli Ulivi.

Naturalmente tutti i soggetti in campo, a cominciare dall’Amministrazione comunale, stanno provvedendo a tutti gli interventi perché l’arte dello spettacolo possa ritornare quanto prima nella sua sede più consona, il Guglielmi.

Il cartellone al Teatro Tenda

Maggiori info: www.teatroguglielmi.it

Alcune foto che documentano la costruzione del Teatro Tenda di Massa:

Contattaci Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×
 
Grazie! Il suo messaggio è stato inviato.
×