TOO YOUNG TO LIVE
a cura della compagnia Gli Omini.

Il titolo prende spunto e ribalta quello del testo Too young to die.
Too young to die è un catalogo, più che un libro. E’ la raccolta di vite e storie di cento artisti, musicisti, sportivi, scrittori, politici e profeti, morti giovani e rimasti nella storia.
L’obiettivo del laboratorio è quello di continuare a mantenere in vita questi morti troppo presto. Approfittare del loro talento, delle loro intuizioni, dei loro credo e attraverso le loro storie, portare spunti di riflessione ai ragazzi. Non sulla morte, ma sull’importanza di essere vivi.
Ogni ragazzo sceglierà un personaggio, indagandone la vita e le opere, trasformandolo poi in qualcosa che gli appartenga per impersonarlo. Ognuno avrà la possibilità di essere “altro” rispetto a se stesso, per affrontare più liberamente temi come la droga, il sesso, l’arte e la follia, il razzismo, la malattia, il potere, il suicidio e l’aspirazione alla vita.

Luoghi:
Istituto d’Istruzione Superiore “Russell-Newton”, Via De André 6, 50018 – Scandicci FI
Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II – Liceo Artistico-Coreutico-Scientifico “Piero della Francesca” via XXV Aprile – 52100 Arezzo

Periodo: da dicembre 2014 a marzo 2015

Contattaci Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×
 
Grazie! Il suo messaggio è stato inviato.
×