IN CORSO LA CAMPAGNA ABBONAMENTI: cinque spettacoli a partire da 38 euro.

I protagonisti: Rocco Papaleo, Simone Cristicchi, l’inedita coppia Gherardo Colombo/Frankie HI-NRG MC, il Pirandello dei Krypton e una produzione site specific degli Omini ritmano dal prossimo 30 gennaio il cartellone di Auroradisera 2014 a Scandicci.

Dal 30 gennaio torna per il nono anno la rassegna di teatro per tutti, organizzata da Fondazione Toscana Spettacolo e ScandicciCultura, con cinque titoli di grande richiamo: appuntamenti caratterizzati da un particolare tocco di qualità che coniuga leggerezza e impegno.
Apertura con Simone Cristicchi (30/1, ore 21.15) e il suo MAGAZZINO 18 L’esodo di italiani cancellati dalla storia, evocazione, con canzoni, musica e parole, di un passato che ci è appartenuto; prosegue Fulvio Cauteruccio (27/2, ore 21.15) con un must della compagnia Krypton (e di Giancarlo Cauteruccio), il Pirandello beckettiano di UNO, NESSUNO E CENTOMILA. Quindi (13/3, ore 21.15) è la volta di Rocco Papaleo, amatissimo da tutti i pubblici, che ci fa fare un tuffo nel “teatro-canzone” con UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE. Poi, ancora gli Omini, già protagonisti di una riuscitissima serata al Teatro Aurora due anni fa, che tornano a lavorare sul territorio per un progetto pensato proprio per Scandicci, e in particolare per i giovani, CAPOLINO (27/3, ore 21.15). Infine(4/4 ore 21.15), a chiusura della rassegna, FREEDOM! Educare alla libertà con un duo inedito: un (ex) magistrato illustre – Gherardo Colombo – e un rapper di rango – Frankie HI-NRG MC – insieme per dialogare appassionatamente sulla riscoperta dei valori che sono alla base delle dure battaglie per la conquista della libertà.

 

Contattaci Newsletter
×
 
Grazie per esserti iscritto.
×
 
Grazie! Il suo messaggio è stato inviato.
×