La stanza là in alto: Lagarce/Palminiello a Pisa

La stanza là in alto

Per Teatri di Confine, il Teatro Francesco di Bartolo di Buti presenta, martedì 25 novembre (ore 21.15), LA STANZA LÀ IN ALTO secondo studio, adattamento di Ero in casa e aspettavo che arrivasse la pioggia di Jean-Luc Lagarce per la regia di Renata Palminiello.
Biglietti a partire da 8,00 euro.

Teatri di Confine a Pisa e a Buti via lungomonte

TDC-Pisa-img

Fino al 18 dicembre la rassegna Teatri di Confine che dalla città di Pisa si allarga nel territorio pisano fino a coinvolgere Buti. I due luoghi scenici deputati sono il Teatro Sant’Andrea e il Teatro Francesco di Bartolo: due sale che ospiteranno un’importante selezione di spettacoli fra i più rappresentativi della nuova scena italiana degli ultimi due anni.

W Verdi

W Verdi

Anche se Giuseppe Verdi non ha mai composto un balletto completo nella maggior parte delle sue opere si trovano pagine dedicate al ballo di pregevole fattura e di vastissima notorietà. È a queste composizioni che il Balletto di Milano e i coreografi Agnese Omodei Salé e Federico Veratti rendono omaggio, creando uno spettacolo che ripercorre i momenti salienti del corpus verdiano. Un […]

L’importanza di chiamarsi Ernesto

L'importanza di chiamarsi Ernesto

L’importanza di chiamarsi Ernesto, ultima delle sette commedie scritte da Oscar Wilde, debuttò a Londra nel febbraio 1895 e registrò subito un grande successo. Lo scandalo che però poco dopo travolse l’autore, accusato pubblicamente di sodomia, ne causò l’immediata sospensione e non fu più rappresentata finché Wilde rimase in vita. Quando la commedia tornò sulle scene non ebbe difficoltà a confermare il proprio […]

Servo per due

Servo per due DB_P.Favino_0092-MEDIA

L’Italia ha fatto vari regali al mondo. Fra questi, insieme all’opera lirica, c’è la Commedia dell’Arte. Non può non suscitare interesse, allora, la scommessa ardita di questo giovanissimo gruppo romano che da mesi lavora dentro il Teatro Ambra Jovinelli per creare una moderna nuova versione proprio del teatro di Arlecchino. Non si stupiscano gli intenditori, […]

Eva contro Eva

EVA CONTRO EVA

Talent-show ante litteram. Ma con una buona dose di cattiveria in più. Questo è Eva contro Eva, già film cult negli anni’50, con una memorabile Bette Davis. Tutto ruota intorno a un’attrice famosa che fa l’errore di scegliersi, come segretaria, una ragazzina di talento che ne conosce a memoria la carriera. Con una escalation di […]